SVolta

Voci di Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Dal regolamento al POLA. Il lavoro agile in emergenza e a regime secondo le linee guida del D.M. 9 dicembre 2020. Formazione a distanza “Live”

10 Marzo

Premessa
Un’attenta lettura dell’impianto normativo che disciplina lo smart working consente di individuare il perimetro entro il quale devono essere formulati il piano organizzativo sul lavoro agile e un regolamento datoriale.

Facciamo il punto sulle disposizioni in vigore per capire quali sono le regole che ci devono guidare nel 2021.

È tempo di dare struttura e forma a questa formula organizzativa che da arma contro l’emergenza deve diventare strumento di innovazione organizzativa.

Destinatari
Segretari Generali, Responsabili e collaboratori dell’Ufficio Personale di Enti locali

Programma

Il termine dello stato di emergenza e i riflessi su lavoro agile
La progressiva uscita dalla legislazione d’emergenza
Le fonti che regolamentano lo smart working a regime
Le fonti che regolamentano il lavoro agile semplificato
Dal regolamento al POLA
Il decreto ministeriale del 9 dicembre 2020
Le linee guida sul piano organizzativo del lavoro agile
L’impatto del POLA sulla gestione del lavoro agile
Le relazioni sindacali da rispettare nel POLA e nel REGOLAMENTO
Il decreto Ministeriale del 19 ottobre 2020 scade il 30.04.2021
Le modalità di accesso al lavoro agile
Elementi dell’accordo con il lavoratore
Gli obblighi informativi
I criteri di priorità per accogliere le richieste di lavoro agile
La rotazione e l’alternanza tra i lavoratori in presenza e in smart working
Le fasce di reperibilità, gli straordinari e i permessi ad ore
Il buono pasto e il diritto alla disconnessione

Date, orario e sede
10 marzo 2021 – Orario: 9.00-13.00
Agli iscritti verranno fornite le istruzioni per il collegamento a distanza

Docente
Dott.ssa Consuelo ZIGGIOTTO – Docente in corsi di formazione. Esperta in materia di personale degli enti locali. Autrice di pubblicazioni. Collabora con il sole 24ore e con le riviste Personale news e Publika Daily

Quota di partecipazione
Euro 240,00 + IVA (22%) se dovuta

La quota comprende la partecipazione al corso e il materiale didattico.

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. – Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA – Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 – Savona – ABI 06175 – CAB 10607 – CIN: S – IBAN: IT97S0617510607000000534680 – BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell’art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipaizone.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone – Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell’Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 – Fax 019.821765 – e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari – Unione Industriali Savona – Area Economia d’Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it

Dettagli

Data:
10 Marzo
Categoria Evento:
Tag Evento:
Sito web:
http://www.uisv.it/index.asp?draw=Courses&track=115&IDService=47
Edinet - Realizzazione Siti Internet