SVolta

Voci di Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La trasparenza amministrativa e il diritto di accesso: dalla Legge 241/1990 al D. Lgs. 97/2016. Il D. Lgs. 33/2013 e i suoi riflessi nella stesura e pubblicazione degli atti. Il regolamento europeo 679/2016, il decreto di adeguamento D.Lgs. 101/2018 e le modifiche al codice privacy

Ottobre 14

Destinatari
Dirigenti, Funzionari e tutti i dipendenti che si occupano di Trasparenza e Accesso

Programma
La normativa in materia di trasparenza e accesso, protezione dei dati e riservatezza

Dalla legge 241/90 al decreto legislativo 97/2016, attraverso la legge 190/2012, il decreto legislativo 33/2013, la Legge Madia (n. 124/2015) e il decreto legislativo 97/2016
La public review e l’accountability, la pubblicazione, la trasparenza e la diffusione delle informazioni ed il Freedom of Information Act (FOIA)

Il diritto di accesso

Le fonti, i soggetti attivi e passivi, i controinteressati, l’oggetto dell’accesso, esclusioni e limitazioni. L’interesse e le recenti riforme che lo riguardano. Il procedimento
Le diverse forme di accesso previste dall’ordinamento:
– l’accesso dei consiglieri comunali (art. 43 TUEL)
– l’informazione ambientale (D. Lgs. 195/2005)
– il nuovo accesso digitale nella Legge 190/2012
– l’accesso nel nuovo codice dei contratti (D. Lgs. 50/2016)

Il nuovo accesso civico:

Il nuovo art. 5 del Decreto Trasparenza:
– confronto tra l’accesso con la L. 241/90 e l’art. 5 del decreto 33/2013 prima del D. Lgs. 97/2016
– i soggetti attivi e passivi
– i controinteressati
– l’oggetto dell’accesso (documenti, atti, dati)
– esclusioni e limitazioni
– il procedimento
Le finalità del nuovo accesso civico a confronto con le finalità dell’accesso ordinario
L’evoluzione dell’istituto negli interventi del Garante e della giurisprudenza più recente

Gli obblighi delle Pubbliche Amministrazioni in materia di pubblicità,
trasparenza e diffusione di informazioni

La nuova disciplina relativa agli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di
informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni
Le criticità relative alla pubblicazione web:
– aspetti soggettivi e oggettivi, procedurali e sanzionatori
– Il c.d. GDPR, ovvero il regolamento europeo 679/2016, il decreto di adeguamento D.Lgs. 101/2018 e le modifiche al Codice privacy

La vicenda della pubblicazione dei redditi dei dirigenti

Dall’ordinanza cautelare del Tar Lazio n. 1030/2017 alla sentenza della Corte costituzionale n. 20/2019
La delibera n. 586/2019 di Anac e le modifiche alle delibere n. 241 e 1134 del 2017 in tema di obblighi di pubblicazione

I provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali

Le linee guida in materia di trattamento dei dati personali, contenuti anche in atti e documenti amministrativi effettuato per finalità di pubblicità e trasparenza sul web da soggetti pubblici e altri enti obbligati (provv. n. 243/2014)
Focus sui pronunciamenti del Garante per la protezione dei dati personali ai sensi dell’art. 5 commi 7 e 8 del D.Lgs. 33/2013

Altri provvedimenti in materia di trasparenza

La circolare n. 2/2017 e 1/2019 del Ministero per la semplificazione e la pubblica amministrazione sull’attuazione delle norme in materia di accesso civico generalizzato
Casistica giurisprudenziale: Ufficio LLPP e gare, accesso dei consiglieri comunali, ufficio tributi, ufficio edilizia residenziale popolare, ufficio edilizia privata e commercio, ufficio affari generali, ufficio servizi scolastici, Polizia municipale, ufficio personale e concorsi, ufficio servizi sociali

Date, orario e sede
14 ottobre 2019 – Orario: 9.00-13.00 / 14.00-16.00
Unione Industriali Savona – Via Gramsci n. 10 – Savona

Docente
Avv. Margherita BERTIN – Avvocato, Esperto in materia Trasparenza, accesso, privacy, anticorruzione, redazione atti amministrativi. Svolge attività forense, pubblicista su Strumentario e La Gazzetta degli Enti Locali, Lexitalia, Management Locale, Comuni d’Italia, RU Risorse Umane nella pubblica amministrazione, Il Sole 24 Ore. Svolge attività di docente di corsi di formazione destinati al personale della Pubblica Amministrazione

Quota di partecipazione
Euro 290,00 + IVA (22%) se dovuta

La quota comprende la partecipazione al corso e il materiale didattico.

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:

bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. – Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA – Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 – Savona – ABI 06175 – CAB 10607 – CIN: S – IBAN: IT97S0617510607000000534680 – BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell’art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipaizone.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone – Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell’Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 – Fax 019.821765 – e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari – Unione Industriali Savona – Area Economia d’Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it

Dettagli

Data:
Ottobre 14
Categoria Evento:
Tag Evento:
Sito web:
http://www.uisv.it/articoli/index.asp?IDInfo=502864&course_open_now=1
Edinet - Realizzazione Siti Internet