SVolta

Voci di Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

La tutela dell’inquinamento acustico: profili giuridici e tecnici

marzo 14

La conoscenza della normativa aggiornata sulla gestione del rumore e sulla necessità di documentazioni che attestino la legittimità dell’operato delle aziende è alla base dei corretti adempimenti degli operatori.
Con l’entrata in vigore della normativa sull’ Autorizzazione Unica Ambientale, in sede di procedimento di autorizzazione, viene valutata dall’ente competente anche la situazione aziendale con riferimento all’impatto acustico.
Il corso si propone di mettere in grado le aziende di valutare correttamente la loro situazione.

Destinatari
Imprenditori, Amministratori, Dirigenti responsabili della Gestione Ambientale in azienda, funzionari e dirigenti degli organismi di vigilanza. Tutti coloro che si occupano della gestione del rumore nelle aziende private e nella Pubblica Amministrazione

Programma

Sorgenti sonore infrastrutturali e operative
Cenni sulla legge quadro in materia (L.447/1995).
Le novità introdotte dai D. Lgs. 41/2017 e 42/2017
I decreti attuativi della L.447/95
Nozioni essenziali: limiti, clima ed impatto acustico, valutazione e previsione
Autorità competenti
Il piano di zonizzazione acustica comunale
I piani di abbattimento del rumore ai sensi del D.M. 29/11/2000
Cenni sui nuovi descrittori acustici anche alla luce della Direttiva 2015/996/UE
Controlli e sanzioni

Date, orario e sede
14 marzo 2019 – Orario: 9.00 – 13.00
Unione Industriali Savona – Via Gramsci, 10 – Savona

Docenti
Avv. Roberta RECCHI – Avvocato in Genova. Consulente in materia ambientale dell’Unione Industriali di Savona, di Confindustria Liguria, di Confindustria Genova e di diverse realtà produttive. Segue da anni le normative ambientali a livello locale e nazionale con particolare attenzione alle problematiche delle realtà produttive della Liguria
Dott. Lorenzo SOLARI – Consulente ambientale

Quota di partecipazione
Euro 190,00 + IVA (22%) per le aziende associate all’Unione Industriali di Savona
Euro 250,00 + IVA (22%) per le aziende non associate all’Unione Industriali di Savona

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:

bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. – Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA – Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 – Savona – ABI 06175 – CAB 10607 – CIN: S – IBAN: IT97S0617510607000000534680 – BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell’art.3 della L.n.136/2010

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone – Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell’Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 – Fax 019.821765 – e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari – Unione Industriali Savona – Area Economia d’Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it

Dettagli

Data:
marzo 14
Categoria Evento:
Tag Evento:
Sito web:
http://www.uisv.it/articoli/index.asp?IDInfo=484726&course_open_now=1

Luogo

Unione industriali Savona
Edinet - Realizzazione Siti Internet