SVolta

Voci di Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Le regole del Cerimoniale per gli Enti Locali. Come organizzare eventi ed accogliere ospiti e delegazioni italiane e straniere

Novembre 21

Il corso vuole andare a colmare una evidente lacuna che si denota allorché, soprattutto negli Enti Locali, si ha a che fare con l’organizzazione di eventi, cerimonie, accoglienza di ospiti e delegazioni italiane e straniere. La sensazione che si percepisce è che ogni Ufficio tenda ad organizzarsi autonomamente, creando, così, notevoli differenze fra un Ente ed un altro, fra un ospite ed un altro, fra una metodologia di lavoro ed un’altra.

Il Corso, quindi, ha come obiettivo quello di uniformare le regole di comportamento che sovrintendono ad ogni cerimonia degli Enti Locali Territoriali della Repubblica Italiana, fornendo ai discenti univocità di comportamento, uniformità di azione e direttive certe in materia di Cerimoniale e Protocollo.

Destinatari
Il corso di base è particolarmente indicato per gli Uffici di Gabinetto, gli Uffici Cerimoniale, gli Uffici Segreteria (del Sindaco, del Presidente, del Presidente del Consiglio ecc.), gli Uffici di supporto ai Gruppi politici consiliari, nonché ai Consiglieri medesimi, ed a tutti quegli Uffici che tengono, anche saltuariamente, relazioni con l’esterno.

Programma

Il Cerimoniale, la Cerimonia ed il Cerimoniere

I compiti ed il ruolo del Cerimoniere nelle relazioni con personalità politiche, cariche pubbliche e civili. Gli Uffici che curano il Cerimoniale

Il DPCM 14.04.2006 e successive modificazioni con DPCM 18.04.2008

La strategia nell’organizzazione e nella gestione di cerimonie, visite, premiazioni ed inaugurazioni

Il programma della Cerimonia

La preparazione della Sala

Assegnazione dei posti a sedere

Il posto d’onore e l’ordine di precedenza delle cariche pubbliche e delle autorità, le diverse cariche pubbliche e delle altre autorità

Gestione delle diverse cariche pubbliche

I discorsi e le precedenze

L’interpretariato e le sue differenti declinazioni tecniche

Rinfreschi e pranzi (ufficiali o di cortesia)

Pranzi seduti (plassè), in piedi, cocktail e pranzi all’aperto

Liceità delle Spese di Rappresentanza per la realizzazione dell’evento in relazione alla normativa, la consolidata giurisprudenza e le varie direttive della Corte dei Conti

L’immagine istituzionale dell’Ente e l’attività di rappresentanza dei titolari delle cariche

Il Dress Code. Il gesto, il linguaggio, la postura degli addetti alla cerimonia. Lo stile di comportamento, l’abito e le cortesie d’uso, accoglienza ed ospitalità

Accoglienza di personalità differenti: ospiti stranieri, autorità civili e militari

Firme di accordi, protocolli e patti d’intesa. Allestimento della Sala e scelta del tavolo

L’uso delle bandiere, dei gonfaloni e delle fasce

La staffetta ed il corteo di auto. I posti in aereo, auto, nave

Scrivere correttamente lettere ufficiali e messaggi

La partecipazione ad un invito: adesione o come declinare

Le fotografie e le riprese video ufficiali. Modalità, tempi di ripresa, problematiche giuridiche afferenti

Esercitazioni pratiche

Al mattino lezione teorica, con l’ausilio di slides e di Hand-out inerenti il “Cerimoniale”. Nel pomeriggio, quando il picco dell’attenzione è in naturale discesa, esercitazioni pratiche, quali esempi di accoglienza personalità, strategia di gestione di una cerimonia, esempi di organizzazione di eventi in più giornate e, infine, i rapporti fra gli Uffici che curano il Cerimoniale dell’Ente con modulistica, casi di studio descrittivi e strumentali, esercitazioni su specifici argomenti. Tutto questo al fine di verificare il grado di consapevolezza raggiunto dagli allievi mediante l’efficace ausilio dell’intervento formativo.

Date, orario e sede
21 novembre 2019 – Orario: 9.00-13.00 / 14.00-16.00
Unione Industriali Savona – Via Gramsci n. 10 – Savona

Docente
Dr. Fabrizio BONI – Già responsabile dell’Ufficio del Cerimoniale della Provincia di Firenze, docente esperto nel settore del Cerimoniale e nell’organizzazione di manifestazioni pubbliche.

Quota di partecipazione
Euro 290,00 + IVA (22%) se dovuta

La quota comprende la partecipazione al corso e il materiale didattico.

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:

bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. – Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA – Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 – Savona – ABI 06175 – CAB 10607 – CIN: S – IBAN: IT97S0617510607000000534680 – BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell’art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipaizone.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone – Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell’Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 – Fax 019.821765 – e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari – Unione Industriali Savona – Area Economia d’Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it

Dettagli

Data:
Novembre 21
Categoria Evento:
Tag Evento:
Sito web:
http://www.uisv.it/articoli/index.asp?IDInfo=502867&course_open_now=1

Luogo

Unione industriali Savona
Edinet - Realizzazione Siti Internet