SVolta

Voci di Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Mini Master ambientale – 3° Modulo: I regimi autorizzativi delle emissioni in atmosfera e l’organizzazione delle analisi

marzo 15

Il Mini Master Ambientale si propone di aggiornare i partecipanti sui recenti sviluppi della normativa di settore in relazione agli importanti argomenti dei rifiuti, degli scarichi idrici e delle emissioni in atmosfera.
I corsi saranno improntati ad un coordinamento tra novità normative e procedimentali alla luce della semplificazione amministrativa costituita dall’Autorizzazione Unica Ambientale.
Saranno considerate le ripercussioni sulla gestione dei controlli ambientali

Destinatari
Imprenditori, responsabili della gestione ambientale, consulenti ambientali, Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione. Funzionari dei competenti uffici provinciali e comunali.

I regimi autorizzativi delle emissioni in atmosfera e l’organizzazione delle analisi

Il modulo si propone di aggiornare i partecipanti sui recenti sviluppi della normativa di settore in relazione alle emissioni in atmosfera.
Il corso sarà improntato ad un coordinamento tra novità normative e procedimentali alla luce della semplificazione amministrativa costituita dall’Autorizzazione Unica Ambientale.
Saranno considerate le ripercussioni sulla gestione dei controlli ambientali.

I contenuti scientifici dell’evento sono stati preventivamente analizzati ed approvati dal Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Savona che ha assegnato n. 4 CFP validi ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ai sensi del DPR 137/2012.

Programma
Esposizione analitica della normativa di settore: campo di applicazione, definizioni, autorizzazioni e diversi adempimenti procedurali
Delibera della Giunta regionale n.1260/2010 e s.m.i., emanata ai sensi dell’art. 272 del D. Lgs. 152/06 relativamente ad impianti e attività in deroga.
Le prescrizioni specifiche contenute nei provvedimenti autorizzativi e l’obbligo generale della comunicazione, all’organo competente, di qualsiasi modifica, anche non sostanziale, apportata agli impianti
Esempi pratici sulle tecniche di presentazione delle istanze di autorizzazione (ora AUA- Autorizzazione Unica Ambientale) e sulla comunicazione delle modifiche degli impianti
Buone pratiche gestionali delle autorizzazioni;
Applicazione tecnica della D.G.R. n. 1260/2010 e ss.mm.ii.
Il Dlgs. n. 152/06 – parte V;
Emissioni diffuse e convogliate – limiti;
Campionamento ed analisi alle emissioni;
Emissioni di COV – art. 275 ed Allegato III;
Emissioni diffuse di COV: Calcolo Emissione Bersaglio
Camini e norme tecniche;
Cenni relativi agli impianti di abbattimento delle emissioni.

Date, orario e sede
15 marzo 2018 – Orario: 9.00-13.00
Unione Industriali Savona – Via Gramsci, 10 – Savona

Gli altri moduli:
29 marzo 2018: Autorizzazione Unica Ambientale e procedimento amministrativo e competenze (Nuova Conferenza dei Servizi D.Lgs. 127/2016; L.r. 6 giugno 2017 n. 12 “norme in materia di qualità dell’aria e di autorizzazioni ambientali”)

Docenti
Avv. Roberta RECCHI – Avvocato in Genova. Consulente in materia ambientale dell’Unione Industriali di Savona, di Confindustria Liguria, di Confindustria Genova e di diverse realtà produttive. Segue da anni le normative ambientali a livello locale e nazionale con particolare attenzione alle problematiche delle realtà produttive della Liguria
Ing. Antonella FABRI – Ingegnere Chimico con orientamento Ambiente e Sicurezza. Opera come Libera professionista, effettuando per Aziende ed Enti consulenze su conformità legislativa in materia ambientale e predisponendo pratiche autorizzative (AIA, VIA). Lavora inoltre sui Sistemi di Gestione Aziendale, precipuamente quelli Ambientali e di Salute e Sicurezza sul Lavoro (ISO 14001 / EMAS / BS OHSAS 18001). Ha inoltre coordinato studi di Life Cycle Assessment e partecipato all’elaborazione di Environmental Product Declaration

Quota di partecipazione
Euro 190,00 + IVA (22%) se dovuta

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. – Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA – Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 – Savona – ABI 06175 – CAB 10607 – CIN: S – IBAN: IT97S0617510607000000534680 – BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell’art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone – Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell’Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 – Fax 019.821765 – e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari – Unione Industriali Savona – Area Economia d’Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it

Dettagli

Data:
marzo 15
Categoria Evento:
Tag Evento:
Sito web:
http://www.uisv.it/articoli/index.asp?IDInfo=454434&course_open_now=1
Edinet - Realizzazione Siti Internet