SVolta

Voci di Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Programma di controllo dei materiali di amianto installato. Procedure per le attività di custodia. Corso di aggiornamento per RSPP/ASPP, Preposti, Dirigenti e Coordinatori sicurezza e Formatori Area 2. Valido aggiornamento Ingegneri (D.P.R. 137/2012)

15 dicembre 2017

Nel punto 4 dell’allegato al D.M. 06/09/94 vengono identificati i compiti del responsabile gestione amianto; In particolare tale figura coadiuva il detentore per:
– custodire la documentazione riportante il luogo dove sono presenti materiali contenenti amianto con la relativa identificazione dei siti;
– informare gli occupanti della struttura sui potenziali rischi e comportamenti da seguire;
– attuare una specifica procedura di autorizzazione per interventi in luoghi con materiali contenenti amianto con custodia della relativa documentazione;
– attuare un ben definito programma manutentivo al fine di poter valutare con personale esperto – lo stato di conservazione dei materiali contenenti amianto;
– garantire la sorveglianza e la vigilanza su le prescrizioni del punto 4b del D.M. 06/09/94.

Le azioni di bonifica dei materiali contenenti fibre di amianto hanno necessità di essere svolte da imprese idonee in possesso di specifici requisiti che, prima di attuare gli interventi debbono produrre adeguate documentazioni agli organi di vigilanza sanitaria.

I contenuti sono peraltro di interesse anche della Committenza perché la stessa deve acquisire consapevolezza in ordine a ciò che la coinvolge. Conoscere quindi i contenuti delle documentazioni è essenziale per tutti i soggetti, direttamente o indirettamente coinvolti, al fine di assicurare, ciascuno per la propria parte, la corretta gestione dell’intervento.

La frequenza è obbligatoria per il 90% delle ore di formazione ed è prevista, al termine della giornata ed in orario extra-didattico e in forma aggiuntiva, l’effettuazione obbligatoria di una prova di verifica dell’apprendimento.

Destinatari
Responsabili e Addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione, Dirigenti, Preposti e Coordinatori della Sicurezza, Professionisti, Consulenti

Programma

Ruolo del Responsabile e delle altre figure coinvolte nella gestione del “Problema Amianto”: Proprietario, Detentore, eventuale Datore di lavoro e gerarchia di prevenzione Amianto: dalla matrice naturale alle applicazioni industriali
Tecniche di accertamento, campionamento ed analisi
Patologia ed epidemiologia
Normativa specifica relativa alla gestione dei materiali in amianto: dalla legge 257/92 al Piano Nazionale Amianto del 2013
Censimento e Piano di gestione
Fascicolo amianto della struttura, schede, aggiornamenti
Valutazione del rischio
Azioni di prevenzione e protezione: Bonifiche, DPI
Appalti di servizi per controllo, bonifica in situ, rimozione, gestione dei rifiuti
Piani di lavoro (art. 256 DLgs. 81/2008) e Notifiche (art. 250 DLgs. 81/2008): analisi dei contenuti per interventi si matrici friabili e compatte; Valutazione dei contenuti esposti;

Verifica dell’apprendimento

Date, orario e sede
15 dicembre 2017 – Orario: 9.00-13.00/14.00-18.00
Unione Industriali Savona – Via Gramsci n. 10 – Savona

Docente
Alberto VERARDO – Già Responsabile tutela degli ambienti di vita della Regione Liguria; esperto AIAS

Quota di partecipazione
Euro 290,00 + IVA (22%) per le aziende associate all’Unione Industriali di Savona
Euro 390,00 + IVA (22%) per le aziende non associate all’Unione Industriali di Savona

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. – Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA – Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 – Savona – ABI 06175 – CAB 10607 – CIN: S – IBAN: IT97S0617510607000000534680 – BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell’art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa
Vilma Ferrari – Unione Industriali Savona – Area Economia d’Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it

Dettagli

Data:
15 dicembre 2017
Categoria Evento:
Tag Evento:
Sito web:
http://www.uisv.it/articoli/index.asp?IDInfo=441581&course_open_now=1

Luogo

Unione industriali Savona
Edinet - Realizzazione Siti Internet