SVolta

Voci di Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza: ruolo e attribuzioni. Corso di aggiornamento per Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. (4 ore)

19 dicembre 2017

Il Decreto Legislativo n.81/2008, all’art.37, comma 12, prevede che il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, dopo aver svolto una prima formazione di base di 32 ore, annualmente partecipi ad un corso di aggiornamento di durata variabile a seconda della dimensione aziendale ed in particolare non inferiore alle 8 ore nelle aziende che occupano più di 50 lavoratori.

Il corso è realizzato a seguito di un accordo intervenuto tra le parti sociali al fine di ottemperare agli obblighi di legge e si pone l’obiettivo di fornire al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza il necessario aggiornamento sulle novità intervenute sul tema.

Al fine di consentire la prosecuzione dei percorsi formativi annuali anche gli RLS che hanno già frequentato precedentemente iniziative di aggiornamento, nell’ambito del recente rinnovo dell’accordo intervenuto tra Confindustria Liguria, CGIL, CISL e UIL Liguria si è definito di introdurre nuovi e diversi argomenti di approfondimento, rispetto alle precedenti edizioni, come di seguito evidenziato.
-.-.-.-.-

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) è nei luoghi di lavoro lo snodo fondamentale dei rapporti tra i vari soggetti coinvolti nel sistema di prevenzione aziendale: si fa portatore delle esigenze dei Lavoratori e partecipa attivamente a molti aspetti essenziali della tutela della sicurezza e salute. È consultato e informato in ordine alla valutazione dei rischi, promuove l’elaborazione, la programmazione e l’attuazione delle varie misure idonee a tutelare l’integrità fisica dei Lavoratori e dovrebbe essere consultato, inoltre, in relazione al contenuto dei programmi formativi da avviare per accrescere il bagaglio di competenze delle risorse inserite.

In riferimento a quest’ultimo aspetto, l’obiettivo principale del corso è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti per interagire virtuosamente con l’Azienda in relazione agli obblighi e alle opportunità formative previste dalla normativa.

Il focus sarà posto sulle conoscenze e competenze per poter svolgere al meglio il ruolo che la normativa assegna ai RLS sul tema della formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

La frequenza è obbligatoria ed è prevista, al termine della giornata ed in orario extra-didattico e in forma aggiuntiva, l’effettuazione obbligatoria di una prova di verifica dell’apprendimento.

Destinatari
Rappresentanti Lavoratori Sicurezza

Programma
Breve ripresa del quadro normativo e delle responsabilità per una consapevolezza di ruolo;
La consultazione del RLS;
Cenni di teoria delle organizzazioni: il ruolo, la mansione, la funzione e la posizione organizzativa;
Il vocabolario della formazione aziendale rivisto alla luce del D. Lgs. 81/08;
L’Accordo Stato Regioni del 22/12/2011 sulla formazione dei Lavoratori: tra aspetti legislativi e aspetti operativi;
“Criteri di qualificazione del Formatore per la Salute e Sicurezza sul lavoro”: competenze tecniche e non-technical skills”;
I paradigmi dell’apprendimento: l’educazione e l’apprendimento nell’adulto;
Gli strumenti di comunicazione aziendale;
Informazione e Formazione;
L’analisi dei bisogni e le fasi del processo formativo.

Verifica dell’apprendimento

Date, orario e sede
19 dicembre 2017 – Orario: 09.00 – 13.00
Unione Industriali Savona – Via Gramsci, 10 – Savona

Docente – Dott. Massimo SERVADIO – Psicologo del Lavoro e delle Organizzazioni. Esperto in processi formativi e consulenziali in ambito risorse umane, comportamenti organizzativi, sicurezza sul Lavoro

Co-Docente : Dott. Andrea ANFOSSO – Dottore in Psicologia del lavoro e delle organizzazioni. E’ docente qualificato in materia di Comunicazione, Psicologia della Sicurezza/Cultura della Sicurezza, Non-Technical Skills, Rischi Psicosociali, Gestione dei conflitti/Rischio Aggressione.

Quota di partecipazione
Euro 180,00 + IVA (22%) per le aziende associate all’Unione Industriali di Savona
Euro 200,00 + IVA (22%) per le aziende non associate all’Unione Industriali di Savona

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. – Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA – Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 – Savona – ABI 06175 – CAB 10607 – CIN: S – IBAN: IT97S0617510607000000534680 – BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell’art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone – Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell’Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 – Fax 019.821765 – e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari – Unione Industriali Savona – Area Economia d’Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it

Dettagli

Data:
19 dicembre 2017
Categoria Evento:
Tag Evento:
Sito web:
http://www.uisv.it/articoli/index.asp?IDInfo=422653&course_open_now=1

Luogo

Unione industriali Savona
Edinet - Realizzazione Siti Internet