SVolta

Voci di Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Sicurezza antincendio: valutazione del rischio, piano di emergenza ed organizzazione dell’evacuazione. Le considerazioni del Comando Prov. dei V.V.F Savona. Corso di aggiornamento per RSPP/ASPP e formatori Area 1-2. Formazione a distanza “live”

9 Aprile

Premessa
Entrato in vigore da alcuni anni, il Decreto del Presidente della Repubblica 1 agosto 2011 n.151 ha cominciato a dispiegare i primi effetti applicativi.

La procedura tecnico-amministrativa di prevenzione incendi, nella maggioranza dei casi viene gestita da professioni esterni di fiducia dell’Azienda Committente ma, nonostante ciò, essa necessita di un significativo presidio da parte del Datore di Lavoro e del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione in quanto spesso le scelte operate dai tecnici antincendio hanno implicazioni importanti per le attività proprie del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Infatti la partecipazione diretta del RSPP all’individuazione delle alternative possibili, ai fini dell’ottenimento degli atti autorizzativi dei Vigili del Fuoco, risulta particolarmente utile al fine della condivisione sia delle scelte progettuali che delle soluzioni adottate con riferimento alla normativa tecnica di prevenzione incendi.

In occasione dell’incontro ripercorreremo le nuove norme per la semplificazione delle procedure autorizzative con l’obiettivo di approfondire, grazie al ruolo e all’esperienza maturata sul campo dal relatore, gli aspetti più significativi del tema.

La frequenza è obbligatoria ed è prevista, al termine della giornata ed in orario extra-didattico e in forma aggiuntiva, l’effettuazione obbligatoria di una prova di verifica dell’apprendimento.

Destinatari
Datori di Lavoro, Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione, Addetti al Servizio di prevenzione e protezione.

Programma
DPR 151/11, “regolamento recante semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione degli incendi”
Illustrazione delle principali novità introdotte e nuove responsabilità civili e penali del Datore di Lavoro / Titolare delle attività rientranti nel campo di applicazione del decreto.
Procedure per la presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) antincendio e analisi dettagliata della documentazione tecnica e certificativa da allegare, riferita a tutti gli impianti di protezione attiva e passiva.
Requisiti tecnici dei professionisti a cui riferirsi per una redazione corretta di tutta la documentazione.
Obblighi connessi con l’esercizio dell’attività previsti dalla vigente normativa, nonché i divieti. le limitazioni e le prescrizioni delle disposizioni di prevenzioni incendi e di sicurezza antincendio vigenti disciplinanti l’attività medesima.
Caratteristiche e contenuti del fascicolo tecnico dove custodire tutta la documentazione da rendere disponibile in occasione dei controlli delle autorità competenti.

Verifica finale dell’apprendimento

Date, orario e sede
9 aprile 2021 – Orario: 14.00-18.00
Unione Industriali Savona – Via Gramsci n. 10 – Savona

Docente:
Ing. Fulvio BORSANO – Vice dirigente Comando Provinciale Vigili Fuoco Savona

Quota di partecipazione
Euro 210,00 + IVA (22%) per le aziende associate all’Unione Industriali di Savona
Euro 250,00 + IVA (22%) per le aziende non associate all’Unione Industriali di Savona

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:
bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. – Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA – Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 – Savona – ABI 06175 – CAB 10607 – CIN: S – IBAN: IT97S0617510607000000534680 – BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell’art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa
Vilma Ferrari – Unione Industriali Savona – Area Economia d’Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it

Edinet - Realizzazione Siti Internet