SVolta

Voci di Menu
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Utilizzo professionale di Excel per il controllo di gestione: il budget economico, finanziario e patrimoniale

Marzo 14

Il controllo di gestione rappresenta un fattore critico di successo per ogni azienda, anche di piccole e medie dimensioni, ma se ben gestito può diventare un vero e proprio vantaggio competitivo.
Pianificare la strategia, programmare le attività, responsabilizzare i soggetti chiave, monitorare il raggiungimento degli obiettivi e aggiornare le previsioni sulla base dei risultati conseguiti in itinere: queste le fasi attraverso il quale si sviluppa il processo di controllo aziendale che, come un navigatore satellitare permette di conoscere tempestivamente l’andamento del business, consentendo di disporre di tutte le informazioni per attuare eventuali azioni correttive rese necessarie dal mutare dei mercati nei quali l’azienda opera.

Questo processo di controllo deve necessariamente essere costruito sulla base delle caratteristiche e delle esigenze informative specifiche di ciascuna azienda. Una personalizzazione che fotografa la situazione aziendale in un determinato momento ma che dev’essere in grado di trasformarsi, per adeguarsi all’evoluzione dell’attività aziendale.

Ogni impresa deve perciò “attivare il proprio navigatore satellitare”, per monitorare sia l’aspetto reddituale (ossia l’effettiva capacità del business di creare valore) sia quello patrimoniale e finanziario (ossia l’attitudine a generare cassa e essere in grado di far fronte alle obbligazioni finanziarie contratte). Un buon sistema di controllo di gestione deve avvenire attraverso l’uso di strumenti adeguati.
L’alternativa consiste nel “navigare a vista”, confidando sul buon esito delle proprie scelte strategiche. Tuttavia, in un contesto economico perturbato e in continua evoluzione come quello attuale, difficilmente quest’ultimo approccio può rivelarsi vincente.

Non occorrono nuovi strumenti ma un nuovo metodo.

L’applicativo Microsoft Office, ed in particolare Ms-Excel, è uno strumento idoneo e funzionale a governare il processo di controllo aziendale. Ha, infatti, grandi potenzialità ma spesso poco sfruttate. Offre strumenti sia per l’analisi e l’elaborazione dati, sia per la produzione di report gestionali. Queste funzionalità, spesso sconosciute all’utente, si rivelano soluzioni eccellenti per soddisfare le esigenze aziendali del controllo di gestione.

Il progetto formativo Utilizzo Professionale di MS-Excel per il Controllo di Gestione nasce dall’esperienza dei docenti maturata in azienda e si pone il principale obiettivo di condividere le soluzioni metodologiche individuate e che si sono rivelate vincenti per le realtà aziendali.

Gli obiettivi dell’incontro sono:

Apprendere le logiche sottostanti la costruzione di un budget economico, patrimoniale e finanziario mediante l’utilizzo di Excel
Costruzione di un modello di budget in MS-Excel che integri gli aspetti economici, finanziari e patrimoniali del budget aziendale.

Destinatari
Imprenditori, Controller, Responsabili Amministrativi e Finanziari, Responsabili del Controllo di Gestione, Assistenti alla Direzione Generale, Liberi Professionisti.

Programma

Logiche e «modellizzazione» con MS-Excel finalizzate alla costruzione di un modello di budget completo per la piccola media azienda (di produzione e servizi), che accolga con continuità i dati previsionali e storici dell’azienda:

il budget delle vendite
il budget dei costi variabili
il budget dei costi fissi
il budget del personale
il budget degli investimenti
consolidamento del budget economico
i flussi di cassa prospettici
il budget patrimoniale

Docente
Dott. Emmanuele VIETTI – Consulente di Direzione – Experta Business Solutions S.r.l. / Professore a contratto Politecnico di Torino

Date, orario e sede
14 e 21 marzo 2019 – Orario: 9.30-13.00 / 14.00-17.30
c/o Aula Informatica DE117 c/o Campus Universitario Savona – Via Magliotto 2 – Savona

Quota di partecipazione
Euro 570,00 + IVA (22%) per le aziende associate all’Unione Industriali di Savona
Euro 790,00 + IVA (22%) per le aziende non associate all’Unione Industriali di Savona

La quota è da intendersi al netto delle spese accessorie (bolli, bonifico bancario, ecc.) e dovrà essere versata entro la data di inizio del corso a Centroservizi S.r.l. (P.Iva 00861910099) e comunque a seguito di conferma dello svolgimento da parte della Segreteria Organizzativa.

Si evidenzia che in ogni caso il rilascio dell’attestato di frequenza avverrà successivamente al pagamento della quota di adesione.

Il pagamento potrà essere effettuato a mezzo:

bonifico bancario da effettuarsi sul c/c n° 000000534680 intestato a Centroservizi S.r.l. – Savona (P.IVA. 00861910099) presso BANCA CARIGE SPA – Agenzia n. 7 Via Gramsci 62 – Savona – ABI 06175 – CAB 10607 – CIN: S – IBAN: IT97S0617510607000000534680 – BIC : CRGEITGG. Tale conto corrente deve essere inteso quale quello dedicato ai sensi dell’art.3 della L.n.136/2010

Per 3 o più partecipanti della stessa azienda viene praticato uno sconto del 10%.

Sono inoltre previste convenzioni – abbonamenti e condizioni agevolate per iscrizioni multiple. Per informazioni contattare la Segreteria.

Disdetta iscrizione
Qualora non prevenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento, verrà fatturata l’intera quota di partecipaizone.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante

Segreteria Organizzativa
Simonetta Canaparo – Francesco Gavarone – Valentina Zampaglione
Centroservizi S.r.l.(Società di servizi dell’Unione Industriali di Savona)
Tel. 019.821499 – Fax 019.821765 – e-mail: formazione@ciservi.it

Vilma Ferrari – Unione Industriali Savona – Area Economia d’Impresa
Tel. 019 85531 Fax 019 821474 e-mail:ferrari.v@uisv.it

Luogo

Campus Universitario
Via Cadorna
Savona, 17100
+ Google Maps
Edinet - Realizzazione Siti Internet